Technology

martedì 10 gennaio 2012

Italia: Desde Febrero 2012 trabajadores inmigrantes pagaran mas por permiso de residencia


Dal 30 gennaio 2012 i cittadini extracomunitari, che dovranno rinnovare il permesso di soggiorno, oltre alle solite tasse (marca da bollo da € 14,62; € 30,00 per la spedizione del KIT postale e € 27,50 per il rilascio del permesso di soggiorno in formato elettronico) dovranno pagare un ulteriore contributo che varia a seconda della durata del permesso di soggiorno:
1) € 80,00 per i permessi di soggiorno di durata superiore ai tre mesi e inferiore o pari ad un anno
 
2) € 100,00 per i permessi di soggiorno di durata superiore ad un anno e inferiore o pari a due
 
3) € 200,00 per il rilascio del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo e per gli stranieri che hanno fatto ingresso in Italia per casi particolari (art.27 del T.U. sull'immigrazione).
 
Sono esenti da tale contributo:
1) cittadini extracomunitari regolarmente presenti sul territorio italiano di età inferiore agli anni 18 e quelli che sono entrati in Italia in seguito al ricongiungimento familiare (art. 29 T.U. sull'immigrazione)
 
2) cittadini extracomunitari che entrano in Italia per cure mediche e i loro accompagnatori ( art. 36 T.U. sull'immigrazione)
 
3) cittadini extracomunitari che fanno richiesta o che devono rinnovare il permesso di soggiorno per asilo politico, protezione sussidiaria e motivi umanitari
 
4) cittadini extracomunitari che richiedono l'aggiornamento o la conversione di un permesso di soggiorno ancora in corso.
Canale Latino 1.Tv